L’IFPI – Federazione Internazionale dell’Industria Fonografica – ha annunciato il Piracy Report 2006, il documento ufficiale che quantifica e descrive nella sua globalità il fenomeno mondiale
della pirateria musicale. Da segnalare che l’Italia, dopo un considerevole periodo positivo, è rientrata nella “top ten” dei Paesi mondiali con il più alto tasso di contraffazione musicale.

Di seguito il rapporto completo in pdf.