Nota metodologica
dal 01 gennaio 2012

Assegnazione Dischi D’oro, Platino, Multuplatino, Diamond

In considerazione delle mutate condizioni di mercato e in linea anche con le modifiche in corso in altri paesi, sono stati rivisti i livelli per l’assegnazione dei riconoscimenti dei risultati di vendita e trovato uno standard valido per la misurazione e la certificazione delle vendite di ogni singola registrazione musicale.

Qui di seguito sono elencate le varie categorie e le quantità di vendita necessarie per ottenere i riconoscimenti:

 

Categoria Certificazione – Album (fisico e online – dal 01/01/2012)

 

Categoria Certificazione – Compilation

 

Online Single Track

 

Criteri e modalità per la certificazione dei supporti fisici:

Ogni azienda con sede in Italia e impegnata nella produzione e vendita di registrazioni musicali può richiedere a FIMI la certificazione delle vendite dei propri prodotti. La certificazione dei dati di vendita avverrà attraverso la segnalazione di tali dati da parte della società GfK Retail and Technology Italia.

Nella certificazione possono essere incluse solo le vendite domestiche. Sono quindi escluse le vendite all’estero.

Il programma di certificazione è aperto a membri e non membri FIMI.

Ai fini della certificazione dovranno anche essere comunicati a FIMI i seguenti dati:

Con la richiesta di certificazione le aziende dovranno anche inviare a FIMI – Via Leone XIII, 14 – 20145 Milano, una copia del prodotto (Album, Compilation) oggetto della certificazione in tutte le versioni che devono essere rappresentate.

L’invio della richiesta di certificazione, completa del suddetto file compilato, dovrà essere indirizzata alla seguente mail: certificazione@fimi.it

 

Certificazione categoria ALBUM , COMPILATION

Il processo di certificazione:

  1. Settimanalmente GfK Retail and Technology Italia comunicherà a FIMI le unità vendute (come risultanti dal panel GfK) che hanno raggiunto il 75% delle soglie previste. Il restante 25% sarà dichiarato dalla casa discografica interessata e farà riferimento ai canali non rappresentati da GfK: record clubs, autogrill e a tutti gli altri canali secondari che legittimatamene distribuiscono musica. Per “unità” si deve intendere la “confezione” indipendentemente dal numero di supporti contenuti nella stessa.
  2. Una volta che le vendite di un titolo hanno raggiunto il 75% dei livelli richiesti sarà prodotto da GFK e inviato a FIMI un report certificato.
  3. Fimi comunicherà all’azienda interessata il dato così certificato.
  4. l’Azienda informerà FIMI dell’ufficializzazione della certificazione attraverso l’invio del proprio comunicato ufficiale.
  5. FIMI annuncerà sul proprio sito la certificazione dell’album, del video, della compilation, della traccia online.
  6. FIMI provvederà ad alimentare una propria banca dati pubblica e accessibile dal proprio sito
  7. FIMI comunicherà periodicamente a IFPI gli Award attribuiti

 

Certificazione categoria ONLINE SINGLE TRACK

Il processo di certificazione

  1. Settimanalmente GfK comunicherà a FIMI le tracce vendute che hanno raggiunto le soglie previste e sopra evidenziate: oltre le 15.000 tracce vendute (ORO), oltre le 30.000 (PLATINO), oltre le 60.000 (MULTI PLATINO) e questo per l’intera vita del prodotto.

Ai fini della certificazione delle tracce online, la procedura da seguire è analoga a quella prevista per i prodotti ALBUM e COMPILATION (vedi punti 3, 4, 5, 6, 7 di cui sopra)